2022-12-22

E' l'anno di Viva Magenta - Colore Pantone 2023

18-750 Viva Magenta. Tenete a mente questo codice e questo colore perché lo vedrete ovunque quest’anno! È Viva Magenta, il colore dell’anno

di Pantone.  Si rinnova l’appuntamento con Pantone che ogni anno a dicembre indica quale sarà il colore di tendenza dell’anno successivo.

 Viva Magenta, un colore di una bella tonalità intensa perfetto per chi ha voglia di osare. Viene descritto come “una tonalità non convenzionale per un tempo non convenzionale”. È un colore che vibra davvero di vigore ed energia, e che dimostra un nuovo segnale di forza, che è qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno per un futuro più ottimista “.

  È un rosso con sfumature di rosa, un colore ibrido, spiritoso e audace. Una tinta fredda ma avvolgente ispirata al legame tra mondo virtuale e mondo reale.

Viva Magenta è un colore che ricerca equilibrio da toni caldi e freddi. Si abbina molto bene a interni a tinte neutre o pastello e persino a tinte più energiche, mentre se utilizzato a piccole dosi rappresenta un vivace punto di contrasto pur rimanendo elegante.

Se vi piace osare è il momento giusto e Viva Magenta è il colore che fa per voi!

Pantone non solo nomina il colore dell’anno ma suggerisce anche quattro combinazioni di colore da abbinare, vediamole insieme.

La Palette Equilibrium, punta sui toni caldi, va dall’aranciato che sfiora il rosso fino al grigio Ultimate Grey.

Resonance, è la palette che mixa tonalità più scure. Il Viva Magenta risalta tra i toni del Rosa Taupe e quelli del Polar Blue.

La palette Family Ties presenta un ventaglio cromatico di tonalità affini al Viva Magenta, tutte sul rosa con qualche incursione di marrone che crea un ton sur ton molto elegante.

E infine l’ultima palette, Ignite, una selezione luminosa di toni pastello, che accendono Viva Magenta, partendo dal tocco rosato di Pale Dogwood per arrivare a quello azzurrino di Plein Air.

Viva Magente è un colore davvero particolare, molto interessante. Sfoggiatelo, non ve ne pentirete!

Cersaie 2022, le novità della fiera a Bologna